PROPEDEUTICA CANTO

Per bambini dai 6 ai 14 anni
A cura di Teti Cortese


A che età cominciare a studiare canto?

Non è mai troppo presto né troppo tardi per avvicinarsi al canto, ma l’età è sicuramente un elemento caratterizzante, che influisce sullo studio della tecnica.

Questo corso di propedeutica al canto è rivolto ai bambini dai 6 ai 14 anni. A questa età, infatti, l’apparato fonatorio è ancora in fase di sviluppo ed il percorso didattico dovrà quindi essere costruito “ad hoc”, per adattarsi alle esigenze dei ragazzi.

Lo studio del canto in età infantile sarà meno complesso, conforme alle capacità e caratteristiche vocali.

Attraverso la pratica del “gioco”, i bambini si immergeranno nel mondo dei suoni utilizzando lo strumento voce, impareranno l’importanza della respirazione, impareranno ad ascoltarsi, a riconoscere l’intensità, l’altezza e la durata di un suono, svilupperanno capacità di ascolto e concentrazione per poter poi utilizzare correttamente la voce durante l’esecuzione dei brani proposti.

Ci si concentrerà quindi sugli aspetti fisici (respirazione, timbro e gestione del suono, ecc..), musicali esecutivi ( fraseggi, agilità, ecc..), percettivo- auditivi (memorizzazione ritmica, melodica ed armonica, apprendimento e comprensione del testo, ecc..), espressivi ( interpretazione, messa “in scena” delle emozioni, ecc..) e prettamente culturali : quando si canta, infatti, si “recita” un testo che , attraverso la musica, trasporta un messaggio.