TEATRO ADULTS

Corso di teatro dai 18 anni in su
PRIMA LEZIONE DI PROVA GRATUITA
2 MODULI (Settembre – Dicembre; Gennaio – Maggio)
Lezioni: 1h30 a settimana
Ogni modulo terminerà con una rappresentazione finale

Diretto da: Irene Silvestri e Matteo Campagnol

IL CORSO

Gionata Geremia Peachum è il Re dei mendicanti, Macheath invece il Re dei fuorilegge; entrambi a loro modo, perseguono lo sfruttamento dei più poveri con tutta la correttezza formale di una tipica impresa capitalistica. Il signor Peachum gestisce una fiorente attività “L’amico del mendicante” dove a dei poveri senza speranza fornisce: abiti, moncherini e istruzioni dettagliate su come provocare “nell’uomo quello stato d’animo innaturale nel qual egli è disposto a sborsar denaro”. Macheath d’altro canto è un fuorilegge di tutto rispetto, il migliore di Londra. Ha agganci nei piani alti della Polizia ruba, corrompe e ottiene ciò che vuole. La Londra che li circonda è fatta di povertà dove avere una morale è un lusso se prima non si ha riempito la pancia, dove i ricchi borghesi non appaiono mai e dove la guerra si fa tra i poveri e con i poveri. Ma chi sono Peachum e i suoi mendicanti? E chi Makie e la sua banda? Prendendo come pretesto il teatro e la celeberrima opera del drammaturgo tedesco Bertold Brecht “L’Opera da Tre Soldi”, si vuole ragionare sulla miseria umana di oggi con leggerezza.

I Modulo:
Settembre – dicembre 2018

Nella prima parte si esploreranno le basi teatrali come:

consapevolezza e uso del corpo, tecniche vocali, ritmica/suono /canto, base della tecnica della maschera per la costruzione di un personaggio.

Tra il primo e il secondo modulo vi verrà richiesto di reperire materiale (canzoni, poesie, testi) che serviranno per proseguire il lavoro e la messa in scena finale.


II Modulo:
Gennaio – maggio 2019

Consolidamento e applicazione delle tecniche apprese nel primo modulo.

Studio e preparazione di una piccola messa in scena liberamente ispirata ai personaggi brechtiani dell’ “Opera da Tre Soldi”.

 

Per info e prenotazioni:
calceviva227@gmail.com
349 386 6376 – 335 5324433
www.calceviva.org

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *